Cosa ci aspetta entro la fine del 2018, ecco leggi e decreti

Decreto Milleproroghe – Antisisma e antincendio negli edifici scolastici, proroga al 31 dicembre 2018

Il cd decreto Milleproroghe (Legge n. 108 del 21 settembre 2018) ha fissato al 31 dicembre 2018 il termine per la verifica della vulnerabilità sismica degli immobili destinati ad uso scolastico situati nelle zone a rischio sismico classificate 1 e 2, e per la certificazione antincendio degli edifici scolastici e gli edifici ed i locali adibiti ad asilo nido.

Decreto “Terremoto” Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria: proroga al 31 dicembre 2018

In tutte le aree terremotate del Centro Italia è stato prorogato lo stato di emergenza fino al 31 dicembre 2018 e rinviata di nove mesi la scadenza per la consegna delle schede AeDes (Agibilità e danno nell’emergenza sismica). Anche per gli interventi di immediata esecuzione, viene prorogata al 31 dicembre 2018 la scadenza prevista per l’invio della documentazione agli Uffici speciali per la ricostruzione. L’articolo 6 del decreto innalza il limite dell’importo massimo dei lavori da 150.000 a 258.000 per le imprese affidatarie degli interventi di immediata riparazione degli edifici con danni lievi, limite oltre il quale è obbligatorio possedere l’attestazione di qualificazione Soa.